Tecnologia a temperature elevate per un calore della fusione adeguato

Raggiungere rapidamente la temperatura corretta per la fusione dei materiali e mantenerla con precisione rappresentano aspetti decisivi per la qualità di questo processo della lavorazione. In particolare, le miscele delle sostanze, come ad esempio vetro o leghe metalliche, ma anche i materiali in purezza, pongono elevati requisiti per la tecnologia utilizzata che deve funzionare in modo affidabile, preciso e sicuro.

SCHUPP® Ceramics offre numerose soluzioni per la fusione alle temperature comprese tra 1250°C e 1800°C. La gamma delle soluzioni tecnologiche a temperature elevate ad alte prestazioni comprende prodotti standard e realizzazioni speciali.

Esempi di settori d'applicazione e tecnologie dei processi industriali

  • Realizzazione di forni
  • Vetroceramica
  • Cristallo
  • Vetro per decorazioni
  • Vetro al borosilicato e al quarzo
  • Produzione di cristalli (zaffiro)
  • Filamenti di vetro ottici
  • Metalli nobili
  • Metalli refrattari
  • Supermetalli
  • Impianti fotovoltaici e semiconduttori (Si)
Questo sito memorizza i cookie. ulteriori informazioni